Mercatini di Natale a Varsavia Da 175€

PRENOTA  SUBITO

Aeroporto di partenza: 
Napoli  06 - 09  Dicembre 2018 - Da 185€  a Persona PRENOTA SUBITO
Roma   08 - 11  Dicembre 2018 - Da 175€  a Persona PRENOTA SUBITO
La quota comprende:
Volo diretto A/R + Pernottamento in Hotel Centrale + Tasse + Assicurazione Medico/Bagaglio + Nostra assistenza.
OFFERTISSIMA DA NON PERDERE BLOCCA L’OFFERTA

Varsavia è da sempre una città esuberante, movimentata, piena di vita. Nonostante una storia particolarmente travagliata, ha conservato caratteristiche che l’accomunano alle altre capitali dell’occidente europeo. Il suo spirito giovane la rende una città unica. Il brillante connubio tra antico e moderno, riscontrabile nella mentalità e nell’architettura,si realizza nel pieno rispetto delle tradizioni e assecondando la spinta naturale verso l’evoluzione.

Una delle leggende legate alla città di Varsavia racconta che molto tempo fa c’erano due sirene bellissime, tra loro sorelle, che nuotavano dalla loro casa negli abissi, alle sponde del Mar Baltico. Una delle due decise di allontanarsi nuotando verso lo stretto di Danimarca, l’altra nuotò fino alla città costiera di Gdańsk (Danzica) e da lì continuò risalendo il fiume Vistola.

Proprio ai piedi di quella che oggi è la Città Vecchia c’è il luogo in cui uscì dall’acqua per riposarsi sulla riva sabbiosa e il posto le piacque talmente che decise di stabilirsi. I pescatori che vivevano nella zona ben presto si accorsero che quando pescavano qualcuno agitava le acque del fiume aggrovigliando le reti e liberando i pesci che vi si erano impigliati. Decisero allora di dare la caccia al colpevole ma quando sentirono il canto della sirena, se ne innamorarono, rinunciando ai loro propositi.

Da quel momento, la sirena ogni sera intratteneva i pescatori con le sue meravigliose canzoni, finché un giorno un ricco mercante, che passeggiava lungo la riva del fiume, posò lo sguardo sulla piccola creatura. Subito pensò che, se l’avesse catturata, avrebbe potuto guadagnare molto denaro, esibendola alle fiere. Il mercante mise in atto velocemente il suo piano malvagio, con un trucco catturò la sirena,

I pianti della sirena arrivarono a un giovane bracciante, figlio di un pescatore, che  una notte riuscì a liberarla. La sirena, riconoscente dell’aiuto ottenuto dagli abitanti della città, promise che, se mai fossero stati in pericolo, lei sarebbe tornata per proteggerli. Per questo motivo la sirena di Varsavia al centro della piazza del mercato è armata di spada e scudo a protezione della città.

 

 

Ti abbiamo convinto? Scoprila con noi —> PRENOTA SUBITO
Conosci con noi le 10 cose da visitare a Varsavia 





PONTI E FESTIVITA'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *