Regala Una Capitale – Cracovia da 165€

PRENOTA  SUBITO

Aeroporto di partenza: 
Napoli  09 – 12 Marzo 2019 – Da 165€  a Persona     PRENOTA SUBITO 
La quota comprende:
Volo diretto A/R + Pernottamento in Hotel Centrale + Tasse + Assicurazione Medico/Bagaglio + Nostra assistenza.
OFFERTISSIMA DA NON PERDERE – BLOCCA L’OFFERTA

 Considerata la capitale culturale della Polonia è Patrimonio Mondiale dell’Unesco dal 1978. Cracovia è una città sorprendente con prezzi davvero alla portata di tutti. Cracovia è un vero e proprio gioiello dell’Europa dell’Est. Detta anche la “Roma del Nord” per via del gran numero di chiese e monasteri che si trovano all’interno del centro storico, oggi è interamente pedonale.

Secondo la leggenda, l’antico villaggio da cui sarebbe sorto il bellissimo centro iniziò a prosperare solo dopo l’uccisione di un temibile e feroce drago, il quale richiedeva un tributo mensile di fanciulle vergini. Un giorno, il re Krak promise in sposa sua figlia a colui che avesse sconfitto lo spaventoso nemico, sdegnoso abitante della collina di Wawel, lungo il fiume Vistola. Un giovane calzolaio raccolse la sfida e, con uno stratagemma, riuscì a sconfiggere il mostro: riempì di zolfo una pecora e la offrì al drago. Una volta inghiottita l’esca, la bestia iniziò a star male e, assetato, bevve l’acqua del fiume fino a scoppiare, ed è cosi che fu sconfitto il grande Drago.

Principale attrattiva di Cracovia è la città vecchia (Stare Miasto) che è diventata monumento mondiale preservato dall’Unesco. Il cuore pulsante di Stare Miasto è costituito dalla Piazza del Mercato (Rynek Glówny). È una delle piazze più grandi d’Europa su cui si affacciano i maggiori monumenti della città tra cui, al centro, il Palazzo del tessuto (Sukiennice), che attualmente ospita negozi e ristoranti.

Scopri e vivi con noi l’emozione di un week end a Cracovia —-> PRENOTA SUBITO
Conosci con noi le 10 cose da visitare a Cracovia
PONTI E FESTIVITA'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *